Attività del mese


"Lo spazio della relazione: apprendere dall'esperienza - Fiducia e affidabilità nella relazione"

Intensivo di Vairagya Yana

17 DICEMBRE 
Soriano nel Cimino

a cura di Matilde Mattia
con la collaborazione di V.Cozzolino e C.Paterlini


seguici su
index


Newsletter

EQUIPE DIDATTICA
Matilde Mattia
Psicologa, psicoterapeuta, insegnante e formatrice di Normodinamica, socia fondatrice della SIND e dell’Associazione Mandala – Scuola di Normodinamica e presidente dell’Associazione Mandala –Scuola di Normodinamica Soriano nel Cimino.
Per anni ha sviluppato la ricerca sulle relazioni tra corpo e psiche attraverso la pratica delle arti marziali e della danza da una parte, e attraverso lo studio dei processi profondi della vita psichica e relazionale degli esseri umani dall’altra, privilegiando un processo di formazione che coniugasse l’esperienza e l’elaborazione teorica. Nel metodo Normodinamico ha riconosciuto la possibilità di integrare i filoni della sua ricerca in una visione ampia e complessa e in una prassi innovativa e creativa. Nella relazione diretta con Paolo Menghi e nella partecipazione attiva al progetto Mandala ha vissuto un lungo processo formativo e trasformativo.
Lavora da anni in istituzioni che offrono servizi di diagnosi, psicoterapia e consulenza a persone in età evolutiva, alle loro famiglie e a strutture educative e sociali.
Il suo campo di ricerca privilegiato è quello della cura sia nel senso di occuparsi di nutrire tutti i piani dell’essere ampliandone la sfera sia nel senso di ricostituire una trama dell’essere, dove risulta danneggiata da eventi personali.
Valentina Cozzolino 
Laureata in Scienze Storico Artistiche, Insegnante di Normodinamica Base - Yoga Evolutivo, Operatore Ayurvedico, socio fondatore e Vicepresidente dell’Associazione Mandala Scuola di Normodinamica – Soriano nel Cimino. Diplomata con la Federazione Italiana Yoga per l’insegnamento dello yoga ai bambini e nelle scuole. 
Ha frequentato il primo anno del Corso di Integrazione Posturale con Massimo Soldati, ha partecipato a Seminari di Anatomia Esperienziale con Jader Tolia e a seminari di Body Mind Centering, approfondendo la conoscenza del movimento e dell’anatomia. Ha iniziato ad Aprile 2016 il Corso di Formazione in Danza Sensibile con Claude Coldy.
Tiene corsi di yoga evolutivo a Soriano nel Cimino dal 2004 e a Roma dal 2006. 
L’attuale ambito di studio e di ricerca riguarda il prendersi cura dell’altro utilizzando strumenti quali lo yoga, il movimento creativo e il massaggio, privilegiando l’area di studio e di intervento che riguarda l’integrazione somatica.
Cristina Paterlini
Pratica yoga da più di vent’anni, disciplina che insegna da oltre nove anni. Si è diplomata nel 2010 presso il Mandala Scuola di Normodinamica di Roma come insegnante di Yoga Evolutivo e Propedeutica alla Normodinamica con una tesi dal titolo “Il corpo come veicolo di comunicazione con se stessi e l’altro”, tema intorno al quale ruota tutt’oggi la sua ricerca personale. Vairagya yana, l’arte della cura, è la disciplina nella quale si è formata e che continua a essere il campo d’interesse privilegiato in ambito relazionale. Tejas Yana, arte della spada, è la disciplina con la quale ha completato la formazione.
Nel lavoro che propone in corsi settimanali e tematici, integra le basi dello Yoga Evolutivo con approfondimenti tratti dalla pratica di bioenergetica e del metodo Feldenkrais.
Amante degli spazi ampi e della natura, conduce incontri e giornate di meditazione in cammino come occasioni per sperimentare un incontro più autentico con se stessi e con l’altro.
Inoltre, da più di trent’anni si interessa di libri e promozione della lettura con particolare attenzione ai ragazzi e ai loro educatori. 

Laura Brizzolara
Laureata in Filosofia all’Università di Bologna.
Ha frequentato l’Istituto Mandala Scuola di Normodinamica di Roma dall’anno 1998 e nel marzo del 2015 si è diplomata come insegnante di propedeutica alla Normodinamica, attraverso gli strumenti dello yoga evolutivo con approfondimento in Vairagya Yana.
Nel periodo dal 2007 al 2015 ha tenuto annualmente corsi di yoga ad Anguillara e a Roma.
Professionalmente si è occupata di amministrazione e organizzazione per l’Associazione Teatri dell’Emilia Romagna e per la Compagnia teatrale di Giorgio Barberio Corsetti. Attraverso questa esperienza lavorativa ha elaborato la capacità di raggiungere una chiara e sintetica visione di insieme dei problemi e delle loro priorità.
Tra gli interessi personali coltiva il canto, sia come membro dell’Associazione Corale La Fenice diretta dal Maestro Alessandro Anniballi, sia approfondendo individualmente le proprie competenze in campo vocale e musicale, con insegnanti di formazione sia tradizionale che sperimentale.
L’ambito di studio e ricerca riguarda la relazione tra l’integrazione corporea e le possibilità espressive del canto, attraverso lo strumento dello yoga evolutivo.